Cannoli con crema e ricotta
Cannoli Siciliani

I cannoli siciliani sono dolci fritti tradizionali che venivano consumati originariamente nel periodo di Carnevale ma che hanno avuto così tanto successo da essere diventati il dolce siciliano più diffuso e apprezzato e vengono gustati tutto l'anno.

I cannoli siciliani sono formati da un involucro di pasta fritta e croccante, farcito con un ripieno di crema di ricotta di pecora, gocce di cioccolato e cubetti di zucca candita il cui utilizzo si è un po’ perso nel tempo.

I cannoli siciliani vengono infine guarniti lateralmente con delle ciliegine candite, delle scorze d'arancia o pistacchi tritati.


quadrelli siciliani
Quadrelli Siciliani

La Storia dei Quadrelli:

I Quadrelli nascono dalla fantasia di Giuseppe Asaro, un giovane artigiano di Canicattì, paese dell’entroterra Siciliano il quale intravede nei semplici ingredienti quali mandorle scelte e pistacchio nostrale la possibilità di creare un dolce che riunisce la tradizione culturale alle moderne esigenze alimentari.
I Quadrelli sono dei croccantini di mandorla multistrato, cotti al forno e poi guarniti con un’invitante granella di pistacchio di Bronte (CT) che conferisce loro un gusto gradevolissimo oltre ad un aspetto brillante. Prendono il loro nome dalla forma particolare del dolce che, all’interno dell’elegante confezione, si presentano imbustati singolarmente, permettendo al prodotto di mantenere la sua friabilità per sei mesi dalla data di produzione.
I Quadrelli sono dei dolci secchi che bene si prestano alle occasioni di festa, la loro peculiarità sta nel fatto che sono croccanti ed al contempo friabili uniscono al gusto antico "culturale" della "cubaita", di derivazione magrebina, l’innovazione della friabilità. Possono essere consumati sia come aperitivo, con liquori dolci che come fine pasto. Essendo preparati con ingredienti scelti e di ottima qualità, sono appetitosi anche per i bambini dal palato difficile e per gli anziani con problemi di masticazione. Si sciolgono in bocca! La bontà del dolce dipende non solo dalla qualità delle materie prime, mandorle scelte e pistacchio nostrale, ma soprattutto fa leva sulla consistenza friabile che é determinata dal taglio delle mandorle sottilissime, mangiarne uno significa cadere nel classico effetto "ciliegia", uno tira l’altro.
I Quadrelli si collocano così, in un piano di grande prestigio nella classifica dei dolci Regionali Siciliani. Il nostro scopo futuro sarà quello di mantenere immutate nel tempo le caratteristiche del nostro prodotto, fra cui sicuramente di grande importanza, la sua natura artigianale e la sua provata qualità.


quadrelli siciliani
Share by: